San Gusmè si conferma incubatore di idee sulla sostenibilità e l’economia circolare

Al convegno anche l’Amministratore Delegato di Estra, Alessandro Piazzi

05 settembre 2019

San Gusmè si conferma un incubatore di idee e di esperienze sulla sostenibilità e l’economia circolare.
Al convegno anche l’Amministratore Delegato di Estra, Alessandro Piazzi

Cittadini, imprese, istituzioni e categorie professionali si sono dati ancora appuntamento all’evento che oramai annualmente raccoglie idee ed esperienze maturate in campo, nell’ambito della sostenibilità e dell’economia circolare. Il convegno, organizzato dal Comune di Castelnuovo Berardenga e giunto alla sua 22° edizione, si pone come pietra miliare delle esperienze maturate nella green economy locale. Come è noto l’economia circolare promuove una concezione diversa della produzione di beni e servizi, ponendosi in alternativa al classico modello lineare, che passa per l’impiego di fonti energetiche rinnovabili, risparmio energetico, riciclo e riuso, e mette al centro la diversità, in contrasto con l’omologazione e il consumismo cieco. E’ proprio su questo sistema economico pensato per potersi rigenerare che si è soffermato l’Amm.re Delegato di Estra, Alessandro Piazzi, ponendo l’accento sul fatto che da questa scelta non si può e non si deve tornare indietro e che Estra non solo è attiva su questo fronte avendo posto la sostenibilità al centro del proprio operato, ma lo è ancor più adesso essendo entrata nella partita del ciclo dei rifiuti dove si gioca la sfida dei prossimi vent’anni e nella quale Estra intende dare un contributo rilevante.