Profilo aziendale

ll Gruppo Estra ha una storia giovane che inizia nel 2009, quando tre gruppi multiutility toscani (Consiag S.p.A., Intesa S.p.A. e Coingas S.p.A.) decidono di aggregarsi per sfruttare le sinergie esistenti nel settore della vendita del gas naturale e dell’energia elettrica e diventare un nuovo soggetto leader del Centro Italia. Obiettivo che si consolida ancor più quando, a fine 2017, è entrata a far parte della compagine sociale di Estra anche la multiutility Viva Servizi S.p.A. di Ancona.

i nostri valori

  • vicinanza
  • sostenibilità
  • cura
valori estra
  • empatia
  • accessibilità

STORIA

Storia_desktop-1
Storia_desktop-2
Storia_desktop-3
Storia_desktop-4

STORIA

Storia_mobile-1
Storia_mobile-2
Storia_mobile-3
Storia_mobile-4

azionariato

Le azioni di Estra S.p.A. sono detenute come di seguito:
39,50% da Consiag S.p.A. di Prato;
25,14% da Intesa S.p.A. di Siena;
25,14% da Coingas S.p.A. di Arezzo;
10,00% da Viva Servizi S.p.A. di Ancona;
0,22% da Estra S.p.A.

Il capitale sociale di Estra S.p.A. ammonta a € 228.334.000,00 i.v.

Le quattro aziende proprietarie di Estra S.p.A. sono società a capitale interamente pubblico e perciò sono soci indiretti di Estra 143* Comuni delle province di Arezzo, Ancona, Firenze, Grosseto, Macerata, Pistoia, Prato e Siena.

*I Comuni di Marciano della Chiana e Lucignano risultano tra i soci sia di Intesa S.p.A. di Siena che di Coingas S.p.A. di Arezzo.

Vedi la struttura del gruppo Estra nella sezione Investor relations

LINEE STRATEGICHE

Estra è da sempre vicina al territorio e attenta ai bisogni di famiglie, imprese e città proponendo soluzioni innovative in settori chiave e integranti nella vita di tutti i giorni. È così che Estra si propone al mercato e ai clienti, quale operatore energetico a 360°, perseguendo le seguenti linee strategiche:

• crescita
• efficienza di processo
• sviluppo network
• integrazione nella filiera
• innovazione.

Le linee strategiche confermano il modello multibusiness adottato negli anni dalla società che ha i propri fondamenti in una forte base di clienti ed estensione sul territorio nazionale per il mercato, nel consolidamento dei territori di riferimento per le reti e nella diversificazione nel comparto dell’efficienza energetica, dei servizi legati al settore delle telecomunicazioni e delle energie rinnovabili.
Chiamiamo il nostro approccio «ESP», Energy Service Provider, perché la nostra ambizione è quella di coniugare la vendita delle commodity con i servizi e i device di efficientamento e risparmio energetico per andare incontro ai consumatori sempre più concentrati sui temi ambientali.