Argomento: Estra SpA , Estracom

Il distretto industriale dell’Osmannoro è cablato con Estracom

Il nuovo servizio a disposizione per 800 imprese dell’area produttiva fiorentina

15 luglio 2019

Il nuovo servizio a disposizione per 800 imprese dell’area produttiva fiorentina
800 imprese interessate e 12mila metri di fibra posata nel distretto industriale dell’Osmannoro. Il cablaggio lo ha realizzato Estracom, società del gruppo Estra con un investimento di circa 300 mila euro, con il coinvolgimento delle imprese locali e quindi con maggior occupazione.
“Per le imprese oggi avere servizi innovativi e ad alto valore aggiunto può fare la differenza dichiara Fabio Niccolai Direttore generale di Estracom - per questo investiamo da anni nei territori e in particolare nelle aree industriali da Prato ad Arezzo alla piana, perché è necessario rispondere in modo mirato alle esigenze delle imprese. Con questa operazione infatti diamo delle opportunità mettendo a disposizione connettività a banda ultralarga, superveloce, stabile e performante”.
“Si tratta di una iniziativa importante che ci ha visti attivati come amministrazione affinché su un territorio strategico quale è l’Osmannoro si arrivasse ad offrire un servizio importante – afferma l’assessore all’innovazione del Comune di Sesto Fiorentino Massimiliano Kalmeta – Parliamo di un’area produttiva strategica per tutto il centro Italia, sede di aziende ad alto contenuto tecnologico che operano su mercati molto competitivi e per le quali la connettività rappresenta un elemento chiave per migliorare la propria competitività”.
La parola chiave è un acronimo: FTTH, cioè Fiber To The Home. Vuol dire che il cavo in fibra ottica raggiunge direttamente il singolo ufficio e la singola abitazione. I vantaggi? In primo luogo la velocità: è la massima possibile per la trasmissione e la ricezione dei dati. Poi l’affidabilità: è una linea dedicata e stabile grazie alla fibra ottica di proprietà Estracom che garantisce anche l’assistenza di personale dedicato. La banda è poi garantita e non condivisa.
Quindi l’incremento di valore dell’immobile: l’edificio cablato con fibra FTTH acquista valore rispetto ad uno senza la rete in fibra. In questo modo gli ambienti diventano “intelligenti” e l’impatto estetico è ridotto al minimo. Infine spazio ai servizi evoluti: cloud computing, telelavoro, formazione a distanza, videoconferenze, condivisione e collaborazione web.
La fibra di Estracom permette inoltre servizi di nuova generazione. Non solo internet illimitato 100% in fibra la anche la piena applicazione della tecnologia telefonica VOIP con i servizi di base ma anche centralini virtuali e call center. Sistemi di videosorveglianza: accesso in tempo reale a informazioni ed eventi nonché loro memorizzazione. Accesso internet wi-fi che può essere particolarmente interessante per i locali pubblici e infine data center e data cloud.

Contatti Stampa