ESTRA: rinvio quotazione in Borsa

A causa delle sfavorevoli condizioni dei mercati, decide il rinvio dell’operazione di quotazione in Borsa

29 maggio 2018

Prato, 29 maggio 2018 – Estra S.p.A., riscontrate le sfavorevoli condizioni dei mercati finanziari, informa, con rammarico, di aver deciso di rinviare l’operazione di quotazione in Borsa. Pertanto ha ritirato l’istanza di autorizzazione alla pubblicazione del prospetto informativo. La quotazione è stata rinviata al ripresentarsi di condizioni di mercato migliori. Estra S.p.A. conferma la volontà di perseguire l’obiettivo della quotazione e, anche in tale ottica, quello della crescita, come dimostrato dalle recenti acquisizioni nei settori della vendita e della distribuzione del gas.

Disclaimer
This communication does not constitute an offer to sell or the solicitation of an offer to buy any of the securities, nor shall there be any sale of the securities in the United States or any state or jurisdiction in which such offer, solicitation, or sale is unlawful. The securities have not been and will not be registered pursuant to the United States Securities Act of 1933 (as amended) (the “Securities Act”). The securities herein have not been and will not be registered under the Securities Act and may not be offered or sold in the United States absent registration or an applicable exemption from the registration requirements. Copies of this announcement will not be prepared, nor may they be distributed or forwarded, in the United States, Canada, Australia or Japan.

Il Gruppo Estra, tra gli operatori leader nel Centro Italia nel settore della distribuzione e vendita di gas naturale, attivo altresì nella vendita di energia elettrica, nasce nel 2009 dall’aggregazione di tre multiutility toscane a capitale pubblico (Consiag S.p.a., Intesa S.p.a. e Coingas S.p.a.). A fine 2017 è entrata a far parte della compagine azionaria anche Multiservizi S.p.a., multiutility di Ancona a capitale pubblico. Sono pertanto soci indiretti di Estra 143 Comuni delle province di Ancona, Arezzo, Firenze, Grosseto, Macerata, Pistoia, Prato e Siena.

Il Gruppo Estra opera, attraverso società controllate, in joint venture e collegate, prevalentemente nelle regioni Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania e Calabria ed è attivo nella distribuzione, vendita e approvvigionamento di gas naturale, nella distribuzione e vendita di gpl, nella vendita e approvvigionamento di energia elettrica, nonché nelle telecomunicazioni, nella progettazione e gestione di servizi energetici e nella produzione di energia da fonti rinnovabili.

Contatti Stampa