Argomento: Estra SpA , Estra Energie

Convenzione tra Estra e Confcommercio di Prato e Pistoia per ottimizzare i consumi

Un'opportunità per gli associati che possono tagliare le bollette

02 ottobre 2019

Sostenere le aziende nell’ottimizzare i costi delle bollette, offrire servizi personalizzati per liberare risorse da reinvestire nel proprio esercizio commerciale. Questi gli obiettivi dell’accordo quadro stipulato per la fornitura di energia elettrica e gas tra Confcommercio Prato e Pistoia ed Estra Energie. Un’opportunità anche per l’associazione di categoria, che amplia così la gamma dei servizi offerti ai propri soci offrendo loro tutti i vantaggi della liberalizzazione del mercato. Sia per la fornitura di energia elettrica che di gas, infatti, Estra propone vantaggiose offerte a prezzo fisso e a prezzo indicizzato che consentono di ridurre i costi energetici della propria azienda.
In particolare, l’accordo guarda alle aziende associate a Confcommercio Prato e Pistoia che intendano stipulare un contratto per la somministrazione continua di gas naturale ed energia elettrica, e che potranno beneficiare di un contratto personalizzato in caso di consumi superiori ai 100.000 smc/anno o 500.000 kWh/anno.
“La nostra azienda ha nel suo DNA l’attenzione al territorio – dichiara il Presidente di Estra, Francesco Macrì – per questo ci impegniamo non solo a far quadrare i nostri bilanci ma anche a sostenere lo sviluppo delle economie locali dialogando con le associazioni di categoria, ascoltando le esigenze delle imprese. Scegliere la nostra azienda significa avere non solo prezzi competitivi, ma anche servizi e soluzioni tecnologicamente avanzate, sostegni concreti quindi per affrontare la crisi economica”.

“Con il nuovo accordo stipulato con Estra offriamo alle imprese la possibilità di accedere, attraverso la tessera associativa, a nuovi vantaggi – afferma Tiziano Tempestini, direttore di Confcommercio Pistoia e Prato.
L’energia elettrica e il gas rappresentano, soprattutto per alcune categorie, un costo importante e, vista la liberalizzazione del mercato, riteniamo fondamentale riuscire ad offrire tariffe agevolate ai nostri soci. In questo modo si arricchisce la rete di convenzioni che l’Associazione mette a disposizione delle aziende che possono trovare in Confcommercio un punto di riferimento per servizi, assistenza e consulenza”.

Contatti Stampa